TRIevolution non organizzerà il Triathlon Brasimone nel 2018

TRIevolution Sport Eventi comunica che purtroppo per il 2018 non organizzerà il Triathlon Olimpico del Brasimone.
In queste ultime  4 edizioni a guida TRIevolution di cui 3 a titolarità diretta della nostra Società Sportiva, il Triathlon Brasimone aveva raggiunto importanti risultati sia di partecipazione con una media di 450 iscritti a gara che di gradimento e qualità tecnica dei partecipanti, con un importante coinvolgimento delle Associazioni locali sportive e non, numerose presenze nelle strutture ricettive del territorio ed apprezzabili ricadute sulle attività commerciali locali.

Tuttavia, scelte molto discutibili e poco trasparenti dell’Amministrazione Comunale di Camugnano non consentono, almeno con la Giunta Comunale attuale in scadenza di mandato nel 2018, di proseguire in questo progetto di grande successo.

Ci auguriamo in ogni modo che, a beneficio dei tanti atleti che hanno apprezzato questo evento, il Triathlon Brasimone possa comunque proseguire perchè sarebbe poco ragionevole disperdere quanto di positivo realizzato in questi anni di impegno e passione!

 

 

 

 

2 Comments

  1. Stefano Avanzini ha detto:

    Nooooo….io son 4 anni che vengo a brasimome xche è davvero un triathlon di altissimo livello, sia come location che come organizzazione….è con grande dispiacere che apprendo la notizia….sarei venuto anche quest anno…..peccato davvero anche per la mia famiglia che mi segue sempre.

    • trievolution ha detto:

      Ciao Stefano, ti ringraziamo davvero per l’apprezzamento e ti assicuro che siamo i primi ad esserne dispiaciuti soprattutto perchè sappiamo che in tanti come te saranno delusi dalla notizia. Purtroppo ed è per noi la prima volta che ci capita, ci siamo ritrovati di fronte a delle scelte e condotte davvero imbarazzanti da parte di una Amministrazione locale che si è rivelata poco affidabile e poco lungimirante. L’attuale Giunta è in scadenza e nel 2018 ci saranno nuove elezioni, speriamo le cose cambino radicalmente con il prossimo anno e si possa ritornare attivi nel 2019!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *